I primi passi

Chi/Che cosa può aiutarmi?

La preghiera
è come l'ago di una bussola nella punta fine della tua anima; in mezzo a tutte le inquietudini e nonostante tutte le distrazioni è orientata a Dio. Perciò, nella preghiera, implora Dio con fervore di darti un cuore vigile, generoso e in ascolto. E continua a ripeterti: Signore, cosa vuoi che faccia?

Forse nel corso della tua vita ti sono state donate esperienze significative di vita e di fede:
attraverso gli altri, in momenti solenni, in iniziative di volontariato, nell'orecchio rivolto ai bisogni del tuo prossimo, nel silenzio o nell'ascolto di un passo della Sacra Scrittura - e tu ne hai gioito. Queste esperienze possono indicarti la direzione a cui ti stanno indirizzando i tuoi desideri e come proseguire in questo cammino. 

Una rete di relazioni. Prova a cercare persone con le tue stesse aspirazioni che vogliono rafforzare il loro rapporto con Dio e che si pongono domande simili alle tue. Cerca offerte spirituali, cerca persone di riferimento che ti aiutino a interpretare la tua vita a partire dalla fede. Possono essere per te come uno specchio, per aiutarti a discernere, ponderare e chiarire più facilmente. 

La pastorale vocazionale
vuole creare possibilitá e luoghi di incontro, per aiutarti a porre la domanda: Che cosa ha in serbo Dio per la mia vita? Il referente per la pastorale vocazionale della nostra diocesi può metterti in contatto con interlocutori adeguati e creare occasioni di incontro. 

Responsabile diocesano

Don Josef Knapp
Referente per la pastorale vocazionale 
Piazza Duomo 2
39100 Bolzano (BZ)

T +39 0471 306 210
berufung.vocazione@bz-bx.net